Dentro una terra. Il Monumento alla Resistenza di Cima Grappa

Francesca Mugnai

Abstract


Molti dei monumenti italiani della seconda metà del Novecento sono concepiti nell’orizzonte del dialogo con le arti. Significativo per la sintesi raggiunta in tal senso, è il monumento alla Resistenza di Cima Grappa (1974), esito di una felice compenetrazione fra architettura, scultura e poesia resa possibile dalla comune sensibilità degli autori per i valori del paesaggio.

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/FiAr-24821

 

This is a peer reviewed journal published under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0) 

  

Via Cittadella, 7 - 50144 Firenze 
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712 
E-mail: info@fupress.com