Leonardo Savioli - Deposizioni contemporanee

Francesca Privitera

Abstract


Reminiscenze manieriste e ricerca sull’informale caratterizzano l’evoluzione iconografica delle Crocifissioni dipinte da Leonardo Savioli nel 1962. Attraverso la rappresentazione della Passione di Cristo Savioli racconta la condizione umana, la sua sofferenza ma anche la sua inesauribile e salvifica ‘disperata vitalità’.

Keywords


Leonardo Savioli; Jacopo Pontormo; Rosso Fiorentino; manierismo

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/FiAr-24833

 

This is a peer reviewed journal published under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0) 

  

Via Cittadella, 7 - 50144 Firenze 
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712 
E-mail: info@fupress.com