Virtual worlds and virtual reality. An analysis in the healthcare education

Claudio Pensieri, Alessandra La Marca

Abstract


In the last six years Virtual Reality (VR) and Virtual Environment (VE) became more technologically advanced and accessible being cheaper. In Healthcare, VR is mainly used for students training, professionals training (simulators); rehabilitation/therapy; treatment/diagnosis and pain management. In this review we analyzed 2,252 articles published between 2012 and 2019 on PubMed and we organized them in sections: simulation for students; simulation for residents/novice; advanced simulation for professionals; application in the medical/dental/nursing field (soft skills); review and meta-analysis on simulations or VR and planning of presurgical/surgical or diagnostic cases. We have found that the greater use of VR is about: students/residents training and professionals skills improvement. A small part of VR is used to teach soft skills. This analysis demonstrates the versatility of these instruments.

 

Mondi virtuali e realtà virtuale. Un’analisi del fenomeno nella formazione sanitaria

Negli ultimi sei anni la realtà virtuale (VR) e i mondi virtuali (VE) sono diventati sempre più tecnologicamente avanzati e molto più accessibili per quel che riguarda l’accesso economico. In sanità essi vengono utilizzati principalmente per cinque scopi: formazione degli studenti; formazione dei professionisti (simulatori); riabilitazione/terapia; cura/diagnosi e gestione del dolore. In questa review abbiamo analizzato 2.252 articoli pubblicati tra il 2012 e il 2019 su PubMed ed abbiamo organizzato gli articoli nelle aree simulazione per studenti; simulazione per specializzandi; simulazione avanzata per professionisti; applicazioni nei campi medico/dentale/infermieristico (soft skills); review e meta-analisi sulle simulazioni o VR e la pianificazione di casi pre-chirurgici/chirurgici o diagnostici. L’utilizzo maggiore riguarda la formazione degli studenti/specializzandi ed il miglioramento delle abilità dei professionisti. Una piccola parte della VR si sta dedicando anche all’insegnamento delle soft skills. Questa analisi dimostra la versatilità di tali strumenti che potrebbero ben essere utilizzati in altre discipline universitarie.


Keywords


virtual reality; virtual environment; simulators; medical education; soft/hard skills; realtà virtuale; ambiente virtuale; simulatori; educazione medica; competenze soft/hard

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/formare-24756



Licenza Creative Commons

This work is licensed under a Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International (CC BY-NC-ND 4.0)


 
Firenze University Press
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712
E-mail: journals@fupress.com