La relazione tra genitori immigrati e insegnanti nella scuola dell’infanzia

Clara Silva

Abstract


L’articolo presenta i risultati di una ricerca sul rapporto tra gli insegnanti della scuola dell’infanzia e i genitori immigrati. Essa si colloca nel quadro di un più ampio progetto interuniversitario nazionale ed è stata condotta in sei scuole dell’infanzia di Firenze con la più alta concentrazione di allievi figli di immigrati. Attraverso la somministrazione di due questionari, uno rivolto ai genitori immigrati, l’altro agli insegnanti, la ricerca ha inteso conoscere i caratteri della relazione che intercorre tra questi due attori educativi. In questa sede sono riportati i risultati dell’analisi dei dati emersi dal primo questionario. Anzitutto viene fornito il profilo delle famiglie intervistate, composte da genitori residenti in città da un certo numero di anni e che hanno già sperimentato l’incontro con il mondo scolastico italiano attraverso i nidi fiorentini. Sul piano della relazione con la scuola dell’infanzia, emerge un quadro nel complesso positivo, segnato da una discreta partecipazione dei genitori alle attività scolastiche e da un generale apprezzamento dei servizi educativi nonostante alcuni elementi di fragilità come la scarsa conoscenza dell’organizzazione della scuola italiana.

Full Text:

PDF (Italiano)


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/RIEF-3006



Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License (CC-BY- 4.0)

 
Firenze University Press
Via Cittadella, 7 - 50144 Firenze
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712
E-mail: info@fupress.com