La sociologia della crisi in Alain Touraine

Andrea Villa

Abstract


Dal punto di vista sociologico, una crisi economica non è solo causa di dolorose conseguenze per le persone: essa rappresenta l’effetto di una più ampia crisi politica e sociale. Con questo presupposto, Alain Touraine prova a guardare al dopo crisi e, attraverso una situazione definita post-sociale, offre strumenti per l’osservazione di nuovi attori. L’articolo descrive alcuni passaggi essenziali di questa analisi, inquadrandoli nel disegno teorico che caratterizza il pensiero del sociologo francese.

Keywords


crisi; economia; società; soggettivazione; post-sociale; democrazia

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/SMP-9284



Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License (CC-BY- 4.0)

 
Firenze University Press
Via Cittadella, 7 - 50144 Firenze
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712
E-mail: info@fupress.com