Connections at height: skybridges

Francesca Guidolin, Valeria Tatano

Abstract


Gli skybridges, diffusisi negli ultimi vent’anni nelle città a sviluppo verticale, rappresentano una modalità di collegamento in quota tra edifici di grande altezza e costituiscono oggi una vera e propria infrastruttura urbana, essendo in grado di connettere più edifici e intere parti di città. I ponti aerei hanno un ulteriore e importante ruolo nel garantire la sicurezza dei grattacieli, consentendo la possibilità di una evacuazione orizzontale in caso di esodo come alternativa a quello solo verticale. Il contributo propone una disanima di queste strutture, con una lettura finalizzata a comprenderne il funzionamento, le potenzialità architettoniche e urbane, e le possibili evoluzioni per la città contemporanea.

Keywords


Infrastrutture aeree; Evacuazione di emergenza; Spazio calmo

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/Techne-18404



Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License (CC-BY- 4.0)

 
Firenze University Press
Via Cittadella, 7 - 50144 Firenze
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712
E-mail: info@fupress.com