The construction of a territory in the Alps. Infrastructure for mass tourism

Caterina Franco, Cathrine Maumi

Abstract


La ricerca si interessa alle stazioni sciistiche realizzate sulle Alpi Italo-Francesi tra la fine degli anni Cinquanta e la metà degli anni Settanta. Insediamenti d’alta quota, rappresentano un modello urbanistico concentrato nello spazio e pensato per essere autosufficiente. In seguito a uno studio dello stato dell’arte e ad una presa coscienza dei problemi del patrimonio esistente, si propone di rileggere la storia della costruzione di centri turistici attraverso l’evoluzione del loro rapporto con il contesto. Da uno studio dell’oggetto architettonico si passa all’analisi di infrastrutture a scala locale e sovra-locale. L’ipotesi che muove la ricerca vede la connessione al territorio come elemento strategico per riflettere a un superamento delle criticità attuali.

Keywords


Infrastrutture per il turismo di massa; Alpi italo-francesi; Costruzione del territorio; Approccio sistemico; Storia come metodo

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/Techne-18418



Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License (CC-BY- 4.0)

 
Firenze University Press
Via Cittadella, 7 - 50144 Firenze
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712
E-mail: info@fupress.com